Home in Evidenza Natalie Silva ‘The Back Street Boys’

Natalie Silva ‘The Back Street Boys’

573

Dal 10 gennaio al 16 febbraio 2011, arriva alla galleria ”Recity” di Legnano, la mostra internazionale ”Back street boys”di Natalie Silva, artista dell’America del nord.
La mostra sarà curata da Hamilton Moura Filho, presidente di Milano Art Affairs.
Sarà una raccolta di 14 quadri che ci porta nel mondo finanziario mondiale, da Tokyo a Frankfurt, da London a Mumbai, raccontando i personaggi di questo universo, le loro angosce, i desideri, le ambizioni in un mix incisivo di colore in quadri di grandi dimensioni, che ci portano a riflettere e ripensare al potere del denaro.

Natalie usa un linguaggio che mescola il Pop all’Espressionismo astratto, usa la vernice per fare i ritratti che costituiscono una sorta di codice contemporaneo.

Dice Natalie Silva: ”Questo lavoro si confronta con la perdita dell’amore che vedo in questo momento. L’attenzione del mondo è rivolta sempre al denaro: un negozio che chiude…apre una banca.
Dove sono le tematiche romantiche? Solo nella fantascienza o nei cartoons”
Natalie Silva si considera una pittrice, non un’artista, dipinge semplicemente ciò che vede.

ReCity, Via Giolitti 1 Legnano.