Home Mostre Le nuove creazioni di Milena Demartino e Gilda Mazza

Le nuove creazioni di Milena Demartino e Gilda Mazza

776

Le nuove creazioni di Milena Demartino e Gilda Mazza Genova – Venerdì 12 febbraio 2016, dalle 10.30 alle 19, al centro benessere Hair & Beauty di Raffaella Mazzocchi, (Via Maccaggi 61 B/R, 010 099 6470), Milena Demartino, artista genovese d’arte contemporanea, e Gilda Mazza, creatrice di bijoux, incontreranno il pubblico per presentare le loro ultime creazioni.  Si potranno ammirare le Milady Bags, una collezione di borse artistiche e preziosi artigianali opera di Gilda Mazza.

Nel fine settimana Demartino (https://www.facebook.com/Milady-di-Milena-Demartino-651377978218444/). sarà presente anche a ArteGenova, mostra mercato di arte moderna, in programma alla Fiera di Genova dal 12 al 15 febbraio 2016, con l’esposizione di un suo quadro e di una sua borsa nello spazio espositivo della Galleria Merighi e tre performance dal vivo. Infatti venerdì 12 e sabato 13 alle ore 17 e domenica 14 alle 11 Milena Demartino dipingerà un quadro e una borsa secondo seguono il suo stile, ovvero l’Aim, Astratto Informale Materico, che le ha permesso di farsi conoscere in Germania, Inghilterra e Francia. «Gli accessori di moda diventano fashion art» ha spiegato «solitamente dipingo borse sullo stile del modello Birkin di Hermes e questa sarà l’occasione di vedere dal vivo come nascono le mie creazioni». Attraverso il colore e la materia esplora l’esperienza della percezione visiva del movimento e delle sensazioni dell’anima. Il suo pensiero è direzionato alla profondità dello spazio e a creazioni di paesaggi cosmici. Nei suoi agglomerati artistici dunque la vera spinta creativa, come manifestazione primordiale dell’energia cosmica, intrattiene un legame con la materia, dove massa, volume, colore appaiono caratteri particolari e imprescindibili. Gilda Mazza, invece, è specializzata nella creazione di bijoux caldi e raffinati, ovviamente artigianali(http://www.gildamazzabijoux.com/gilda-mazza-designer-bijoux/), un’arte in onore del design iniziata tre anni fa, dopo diverse esperienze nel campo della moda, e portata avanti con successo, collezionando esposizioni e mostre di prestigio in tutta la città.