Home Mostre “La quarta dimensione nella pittura” di Lorenzo Lotto e Mario Vespasiani

“La quarta dimensione nella pittura” di Lorenzo Lotto e Mario Vespasiani

662

locandina lotto-vespasiani "La quarta dimensione nella pittura"Provincia di Fermo e Provincia di Macerata – dal 30 giugno al 16 settembre 2012 tre sedi espositive, la Chiesa di Sant’Agostino a Fermo, la Chiesa di Santa Maria in Telusiano a Monte San Giusto (MC) e la Chiesa di Santa Maria di Piazza a Mogliano (MC), ospiteranno la mostra “La quarta dimensione nella pittura di Lorenzo Lotto e Mario Vespasiani”Tre sedi espositive, un progetto itinerante, un giovane artista ed uno dei più grandi della storia della pittura, otto grandi dipinti e tre pale d’altare per richiamare ad un dinamismo mentale e corporale. Questa è “La quarta dimensione nella pittura” dove Mario Vespasiani si mette in dialogo con le opere di Lorenzo Lotto presenti in alcuni prestigiosi luoghi di culto nella diocesi fermana. A tre grandi capolavori, quali la Crocifissione di Monte San Giusto, la Madonna in Gloria di Mogliano e la Madonna in Gloria coi santi Girolamo e Andrea commissionata per la chiesa di Sant’Agostino di Fermo (sostituita nei primi dell’800 con una pregevole copia, è conservata a Roma in una collezione privata), si affiancano per la prima volta le intuizioni di un artista contemporaneo, il quale mettendo in risalto il solo primo piano del volto di alcuni soggetti, attraverso il coinvolgimento di persone reali che hanno posato in studio, restituisce quegli stati d’animo dei protagonisti che nell’opera di Lotto fanno parte di una più articolata composizione.
Otto opere di formato ottagonale, innumerevoli cortocircuiti visivi, un solo presente: quello dell’individuo nelle sue espressioni ed emozioni più  intense. 

Orari di apertura: Sant’Agostino: giovedì dalle 17.00 alle 20.00 e 21.30-23.00 venerdì, sabato e domenica dalle 17.00 alle 20.00; Santa Maria in Telusiano: tutti i giorni dalle 9,00 alle 12,00 e dalle 16,30 alle 19,00;  Santa Maria di Piazza: tutti i giorni, tranne martedì pomeriggio, dalle
9,00 alle12,30 e dalle 16,30 alle 19,00.