Home Mostre Mostre in Italia I LOVE ITALY – Torino presenta l’artista Roberta Del Conte

I LOVE ITALY – Torino presenta l’artista Roberta Del Conte

238

Nell’ambito della collettiva I LOVE ITALY che sarà inaugurata venerdì 8 marzo 2019 presso la straordinaria location di Palazzo Saluzzo di Paesana a Torino, siamo lieti di presentare Roberta del Del Conte che in tale occasione esporrà due ritratti molto interessanti

Roberta, benvenuta in questo importante progetto dedicato ai talenti italiani che ti vede protagonista per la prima volta. Raccontaci quando hai scoperto la tua passione e cosa rappresenta per te la pittura?
Sono davvero onorata di far parte del vostro progetto e per questo ti ringrazio molto. Ho iniziato a dipingere circa due anni fa per motivi personali e, avendo vissuto per moltissimi anni all’estero, ho avuto tante esperienze che mi hanno poi spinta a prendere tele e pennelli per rappresentare, principalmente, i sentimenti delle donne attraverso volti e sguardi celati o ingabbiati. I miei quadri sono per lo più in acrilico e molto colorati per far capire che, nonostante dolori, ostacoli e sopraffazioni, le donne sono capaci di reagire e risollevarsi, cercando sempre una via di fuga.

Se ti dicessi di pensare ad un artista dal passato, chi sentiresti più vicino al tuo essere?
Se devo essere sincera, mi piace avvicinarmi a Matisse perché è il pittore del colore e per me da esso parte tutto. E’ effettivamente il motore che spinge il pittore a dipingere le sue sensazioni, i suoi sentimenti e i suoi stati d’animo. Esattamente come li vive, li riporta sulla tela, colorandola. Questo succede anche per me e più i colori sono accesi e brillanti più esprimo la voglia di vivere , mentre se sono scuri o cupi si denota invece un sentimento di angoscia o tristezza.

L’esposizione I love Italy vuol celebrare il nostro Paese e la creatività in generale, lanciando un messaggio positivo in un’epoca fortemente complessa, affinché questo paese possa ripartire proprio dall’arte, che continua a sopravvivere nonostante le avversità. Proprio per queste ragioni abbiamo voluto concepirlo come un progetto mostra itinerante, cercando così di sensibilizzare un numero sempre maggiore di individui. Qual è il tuo pensiero e cosa pensi di poter fare nel tuo piccolo, attraverso la tua arte?
Viaggiando molto effettivamente ho potuto notare una certa tendenza negli italiani a denigrare la nostra bella Italia. Mentre sono convinta che in essa ci siano racchiusi tanti tesori che bisognerebbe riportare in auge o riscoprire e senza dubbio uno di questo è l’arte. Quindi il vostro progetto è davvero importantissimo per cercare di divulgarla al maggior numero possibile di persone. Io, nel mio piccolo, vorrei poter trasmettere positività e armonia, cercando, attraverso gli occhi e i colori ad allontanarsi da questo mondo a volte tragico.

Sogni o progetti per il tuo futuro?
Parteciperò ad altre mostre collettive, ma soprattutto vorrei continuare e sempre meglio ad esprimere me stessa e tutte le donne del mondo attraverso la pittura.

Grazie per il tempo che ci hai concesso.. Invitiamo i nostri lettori a scoprire questa interessante artista presso Palazzo Saluzzo di Paesana.