Home Mostre Mostre in Italia I LOVE ITALY -Torino presenta l’artista Maria Strangio

I LOVE ITALY -Torino presenta l’artista Maria Strangio

284

Nell’ambito della collettiva I LOVE ITALY che sarà inaugurata venerdì 8 marzo 2019 presso la straordinaria location di Palazzo Saluzzo di Paesana a Torino, siamo lieti di presentare l’artista calabrese Maria Strangio che in tale occasione esporrà due opere.

Maria, innanzitutto benvenuta in questo importante progetto dedicato agli artisti italiani.. Parlaci un po’ di te e di come hai scoperto la tua passione:

Innanzitutto sono io che devo ringraziarti per questo inatteso e speciale evento. Ho 58 anni, sono nata in un piccolo paese della Calabria Melito di porto salvo, in provincia di Reggio Calabria e sono felicemente sposata con Francesco. Sono mamma di due splendidi figli e nonna di tre nipoti. 

Per quanto riguarda la mia passione per la pittura, già da piccola ho coltivato un certo interesse verso l’arte, che non si esprimeva solo con la pittura ma nelle sue forme più varie, come ad esempio: l’amore per la poesia, il ricamo, il disegno artistico, insomma mi affascinava e mi affascina ancora oggi tutto ciò che è ARTE e che parla di ARTE.

Quali sensazioni, quali emozioni provi mentre dipingi?

Quando mi trovo davanti ad una tela bianca provo una profonda emozione nell’esprimere quello che di li a poco diventerà lo specchio dei miei sentimenti. 
Si, perché quando io dipingo esprimo tutto quello che è il mio essere, le mie emozioni, le mie speranze e le mie paure. 

Parlaci delle opere che esporrai in questo evento… Cosa vorresti trasmettere attraverso di esse?

Il tema di questa mostra è I love Italy… io ti posso dire che la mia personale si potrebbe chiamare I love NATURE, perché come puoi vedere il filo conduttore è il richiamo alla natura. Mi spiego, ad esempio il primo quadro “L’Autunno” è stato dipinto in un periodo della mia vita in cui mi sentivo anch’io “Autunno” e il pennello si è impossessato delle mie mani, creando quello che io trasmettevo in quel momento.  Però devo dire che con i suoi colori caldi ha dato calore ad una passione che mi portavo dietro fin da bambina. 

L’altra opera, invece, dal titolo “Il viale”, rappresenta tutto quello che di bello è e da la mia terra: il sole caldo, il profumo dei fiori appena sbocciati, l’azzurro intenso del mare che avvolge la costa. 
Ho voluto anche rendere omaggio nella mia opera alla Grecia che ha dato alla mia terra un grande patrimonio. 
Lo si può vedere dalle colonne che fiancheggiano il viale e fanno da cornice al passeggio di una semplice donna o ad una misteriosa fanciulla.

L’esposizione I love Italy vuol celebrare il nostro Paese e la creatività in generale, lanciando un messaggio positivo in un’epoca fortemente complessa, affinché questo paese possa ripartire proprio dall’arte, che continua a sopravvivere nonostante le avversità. Proprio per queste ragioni abbiamo voluto concepirlo come un progetto mostra itinerante, cercando così di sensibilizzare un numero sempre maggiore di individui. Qual è il tuo pensiero e cosa pensi di poter fare nel tuo piccolo, attraverso la tua arte?

Con la mia pittura vorrei lanciare un messaggio di speranza… La speranza che la mano dell’uomo non debba intervenire, antropizzando tutto ciò che di bello la natura ci ha regalato. 
Chiudo augurando Buona festa delle Donne…. 

Grazie per il tempo che ci hai concesso.. Invitiamo i nostri lettori a scoprire questa interessante artista presso Palazzo Saluzzo di Paesana e a seguirla sulle pagine dedicate all’evento.