Home Mostre Mostre in Italia I LOVE ITALY – Torino presenta l’artista Giusi Bergandi

I LOVE ITALY – Torino presenta l’artista Giusi Bergandi

564

Nell’ambito della collettiva I LOVE ITALY che sarà inaugurata venerdì 8 marzo 2019 presso la straordinaria location di Palazzo Saluzzo di Paesana a Torino, siamo lieti di presentare Giusi Bergandi che in tale occasione presenterà l’opera “Agitazioni”

Giusi, bentornata in questo importante progetto dedicato ai talenti italiani che ti vede protagonista sin dalla tappa di Venezia… Raccontaci le emozioni provate e tutto ciò che é stato sino ad ora per te il progetto “I love Italy”:

L’affascinante progetto itinerante, “I LOVE ITALY” che si è svolto nelle varie città italiane, come Roma, Milano, Venezia, Firenze e ora a Torino, città ricche di cultura, storia e bellezza, mi ha trasmesso l’opportunità di crescere.  Relazionarsi con persone competenti  e amanti dell’arte e confrontarsi con altri artisti è sempre formativo.  Abito e vivo in Piemonte, sono entusiasta ed emozionata di portare la mia creatività a Torino, a Palazzo Saluzzo Paesana, il Palazzo settecentesco situato nel centro storico della Torino barocca.

Cosa significa per te essere un’artista? 

Difficile rispondere a questa domanda. La mia, è una passione che coltivo da anni, alla quale dedico un costante interesse, mi aiuta ad estraniarmi dal quotidiano, trasferisco sulla tela le mie sensazioni umorali, esprimendo stati d’animo, volo per qualche istante in un mondo diverso tra fantasia e realtà.

In ogni mostra sorprendi sempre il pubblico con le tue opere davvero uniche e contraddistinte da una grande passione verso la sperimentazione di tecniche e materiali diversi. Stavolta esporrai “Agitazioni”… raccontaci com’è nata l’idea per quest’opera e come l’hai realizzata:

Posso definirmi “Sperimentatrice di vocazione”?  Impiego i più svariati materiali per comunicare. Mi diverto utilizzando materiali riciclati e naturali, dalla carta, al tessuto, al vetro, alla sabbia…

La mia opera “Agitazioni” evidenzia un disagio esistenziale per cui il suo essere è invaso da intricate inquietudini. Il tessuto stropicciato si trasforma dal nero più assoluto, alle sfumature di grigio fino ad arrivare alla luminosità del bianco, che rivela quasi una soluzione delle complesse difficoltà del suo vissuto.

Sogni o progetti per il tuo futuro artistico?

Sogni TANTI, ma non sempre si possono realizzare! Progetti, continuare il percorso espositivo di “I LOVE ITALY” . Partecipare a Mostre collettive e personali in Piemonte e Valle d’Aosta. Da qualche anno sono inserita come socio fondatore nel Direttivo della Galleria Maison Bleue Art Gallery, collocata nel Borgo medievale di BARD, ai piedi del maestoso Forte di Bard, in Valle d’Aosta, stiamo  pianificando un ampio e attraente programma relativo al 2019: mostre di pittura personali e collettive, estemporanee di pittura, eventi di vario genere, presentazioni libri, concerti musicali, performance teatrali, etc. Peccato che il tempo scorre veloce e non sempre i sogni possono diventare realtà!

Per ora aspetto con ansia il Grande Evento di Venerdì 8 Marzo ,  “I LOVE ITALY” a Palazzo Saluzzo Paesana nella splendida città di Torino che io amo da sempre, la “petite  Paris”!

Un GRAZIE infinite alla perfetta e vulcanica  Francesca Callipari , Art Curator di “I LOVE ITALY”.

Grazie per il tempo che ci hai concesso.. Invitiamo i nostri lettori a scoprire questa interessante artista presso Palazzo Saluzzo di Paesana.