Home Mostre Mostre in Italia Asimmetrie plastiche – Caterina Tosoni

Asimmetrie plastiche – Caterina Tosoni

656

Caterina Tosoni:"Asimmetrie plastiche" S. Stefano Belbo (Cuneo) – Pur richiamandosi all’assunto  del Nouveau Réalisme con cui viene legittimato l’utilizzo dell’oggetto quotidiano per il suo valore estetico, Caterina Tosoni introduce  nel disordine composto e nella studiata casualità delle sue accumulazioni tridimensionali  un forte elemento di riflessione critica e di voluta provocazione. Le plastiche di recupero elegantemente adagiate su tavole tendenzialmente  monocromatiche o meticolosamente inserite nei confini delle sue note cartine geografiche assumono una valenza comunicativa che non è solo  diversa espressione formale  ma espressione di  una chiara  connotazione post-concettuale.
Hanno scritto di lei: Luca Beatrice, Claudio Cerritelli, Paolo Levi, Umberto Demichelis, Giorgio Falossi, Mito Goj.
Caterina Tosoni nasce a Milano nel 1961. Diplomata al Liceo Artistico,nel 1982 inizia a collaborare come illustratrice con importanti case editrici (Garzanti, Mondadori, Rusconi, Fabbri..)
Dagli anni 90 segue un percorso artistico legato alla pittura e alla scultura…..

www.emmediarte.com
S. Stefano Belbo (Cn) – via Marconi 47
ven., sab. 10-12; 16-19; dom. 10-12 – altri gg.su appuntamento