Home Mostre Cristallo tutto per sé – Umberto Trezzi Ube

Cristallo tutto per sé – Umberto Trezzi Ube

121

 “Cristallo tutto per sé” personale di Umberto Trezzi -  UbeSIENA – In occasione della Giornata Mondiale di sensibilizzazione sull’Autismo, l’Associazione Autismo Siena Piccolo Principe ha organizzato presso il Chiostro del Campansi, con il patrocinio e l’ospitalità della ASP Città di Siena, la mostra “Cristallo tutto per sé” personale di Umberto Trezzi – Ube – artista milanese di fatto ormai senese dopo 30 anni di residenza nella città capoluogo, per lunghi anni dirigente presso la cristalleria RCR e ora presidente di Federmanager Siena.
Saranno esposte una trentina di sue nuove opere realizzate con il cristallo formato grazie alla collaborazione dei maestri vetrai della Vilca di Colle di Val d’Elsa.

L’inaugurazione è programmata per sabato 6 aprile 2019 al Chiostro del Campansi in via Campansi 18 e sarà presentata da Fabio Mazzieri, noto artista senese autore del drappellone per il Palio di luglio del 1985. Curatrice della mostra è la critica d’arte milanese, ma di origini toscane, Doretta Cecchi:
“I nuovi lavori di Ube possono essere letti in due modi distinti. Un primo modo è considerarle opere concettuali tout court, cioè lavori in cui le idee espresse sembrano essere per l’artista più importanti del risultato estetico e percettivo della sua opera. L’altro modo è considerarle una personalissima interpretazione del Nouveau Réalisme, dove spesso si recuperano detriti della vita di tutti i giorni e si compongono per farne un’opera d’arte che la simboleggi. Ube recupera infatti nel suo lavoro anche scarti della lavorazione del cristallo e del plexiglass, ma è il cristallo ad essere parte integrante della vita lavorativa di Umberto Trezzi. Il cristallo con le sue potenzialità e la sua storia di materiale preziosissimo è la materializzazione della passione artistica di Ube. Grazie ad essa infatti, qui più che altrove, lascia parlare il materiale, lo ascolta, ne coglie le potenzialità inattese e lo rende suo: un cristallo tutto per sé”.

La mostra si snoda nel ricordo di Max – Massimiliano Trezzi, il fratello di Umberto scomparso prematuramente – che è stato l’oggetto originario dell’ispirazione artistica di Ube. Il dolore della sua perdita si e` stemperato con gli anni nella tenerezza del ricordo e si è rivelato come dono artisticamente fecondo.
In questa occasione il lavoro di Ube si è mescolato in una libera collaborazione con le forme di cristallo realizzate dal maestro vetraio Adriano Canocchi e con i disegni manga di Gioele Trezzi.

I quadri potranno essere ceduti con una donazione a favore della Associazione Autismo Siena Piccolo Principe.
È la sesta edizione della mostra di opere di Umberto Trezzi che l’Associazione Autismo Siena organizza in occasione della Giornata mondiale di sensibilizzazione sull’Autismo in diversi comuni della provincia di Siena.
L’inaugurazione prevista per le 17,30 sarà preceduta da un Convegno nella sala conferenza del Campansi sul tema Sport come prezioso strumento di inclusione per l’autismo alle ore 15,30.
La mostra resterà aperta tutti i giorni dalle ore 8 alle ore 20 dal 6 al 28 aprile, ingresso libero.
Chiostro del Campansi in via Campansi, 18 a Siena.

sito: http://www.autismosiena.it/