Home Eventi Fotografia e avanguardie: Surrealismo, Dada, Nuova Oggettività e altro

Fotografia e avanguardie: Surrealismo, Dada, Nuova Oggettività e altro

68

Fotografia e avanguardie: Surrealismo, Dada, Nuova Oggettività e altro ROMA – La Storia della fotografia è fatta di molte storie: quelle degli autori che nel tempo hanno messo a fuoco modi nuovi di pensare e fare fotografia. Sono storie che parlano di cambiamenti nei paradigmi della visione e della rappresentazione del mondo. Attraverso l’analisi di alcune delle principali correnti, e dei fotografi che più le hanno influenzate, delineeremo un racconto di tali cambiamenti di prospettiva che hanno influenzato, e influenzano tuttora, tanto la fotografia quanto gli aspetti visivi della comunicazione.

Fotografia e avanguardie: Surrealismo, Dada, Nuova Oggettività e altro Nel seminario verranno presi in esame gli intrecci fra arte e fotografia nella prima metà del Novecento, periodo in cui eminenti figure delle arti visive (come Man Ray o Moholy Nagy) scoprono le potenzialità del medium fotografico e ne fanno uso nelle loro ricerche artistiche, spesso annullando di fatto la distinzione, fino a quel momento netta, fra arte e fotografia, ma anche fra artista e fotografo.

Storie di fotografia
seminari su correnti e personaggi chiave nell’evoluzione del pensiero fotografico
Con
Rosa Maria Puglisi
Giovedì 9 maggio 19:00

Fotografia e avanguardie: Surrealismo, Dada, Nuova Oggettività e altro

I seminari si terranno presso la sede dell’associazione in via Costanzo Cloro 58.

La partecipazione al seminario ha un costo di 10 euro. Per partecipare è necessario prenotarsi inviando una mail a [email protected]

Facebook: https://www.facebook.com/wspphotography
sito: http://www.collettivowsp.org/storie-di-fotografia-ciclo-di-seminari-con-rosa-maria-puglisi/