Home Artisti I LOVE ITALY – Bologna presenta Majla Chindamo

I LOVE ITALY – Bologna presenta Majla Chindamo

167

Nell’ambito della collettiva I LOVE ITALY che sarà inaugurata sabato 30 novembre 2019 presso la Galleria Farini nella splendida location di Palazzo Fantuzzi a Bologna, siamo lieti di presentare Majla Chindamo che in tale occasione esporrà un’opera

Majla, bentornata in questo importante progetto dedicato ai talenti italiani .. Ormai sei nel team I Love Italy sin dagli albori. Facendo un piccolo bilancio, cosa ti ha dato questo progetto e quanto pensi di essere cresciuta soprattutto dal punto di vista tecnico e della ricerca artistica rispetto alla prma tappa?

Ciao Francesca, felice di rincontrarti ancora!
Questo progetto mi ha dato modo di conoscere e confrontarmi con altri artisti così venendo a conoscenza di altre tecniche e interpretazioni dell’arte.

Cosa rappresenta oggi la pittura per te?

La pittura per me rappresenta la massima espressione del mio essere…

Nelle diverse tappe hai portato avanti la tua personale ricerca, dedicandoti a ritratti e immagini di genere iperrealista, mostrando una grande capacità descrittiva e comunicativa. Stavolta presenterai “Feline”, un mix di tecniche e materiali di notevole impatto visivo. Raccontaci qualcosa in più di questo progetto e su ciò che vorresti trasmettere?

Feline” rappresenta un nuovo passaggio artistico, da un effetto fotografico, che quasi ti costringe a rispettare particolari già prescelti, a spaziare con tecniche miste che si incrociano dando un senso di libertà d’espressione.

L’esposizione I love Italy vuol celebrare il nostro Paese e la creatività in generale, lanciando un messaggio positivo in un’epoca fortemente complessa, affinché questo paese possa ripartire proprio dall’arte, che continua a sopravvivere nonostante le avversità. Proprio per queste ragioni abbiamo voluto concepirlo come un progetto mostra itinerante, cercando così di sensibilizzare un numero sempre maggiore di individui. Qual è il tuo pensiero e cosa pensi di poter fare nel tuo piccolo, attraverso la tua arte?

Il mio obiettivo rimane sempre quello di trasmettere emozioni e curiosità nel guardare le mie opere

Sogni o prossimi progetti per il tuo futuro artistico?

Nel futuro vorrei sperimentare nuove tecniche per capire come risponde la mia creatività…