Home Artisti I LOVE ITALY – Bologna presenta l’artista Roberta Ferrari

I LOVE ITALY – Bologna presenta l’artista Roberta Ferrari

109

Nell’ambito della collettiva I LOVE ITALY che sarà inaugurata sabato 30 novembre 2019 presso la Galleria Farini nella splendida location di Palazzo Fantuzzi a Bologna, siamo lieti di presentare Roberta Ferrari che in tale occasione presenterà due opere

ROBERTA, benvenuta in questo importante progetto dedicato ai talenti italiani .. Questa é per te la prima volta che aderisci al progetto “I Love Italy”. Cosa provi e cosa ti ha spinto a partecipare a questa iniziativa?

Sono emozionata e onorata … mi piace questa iniziativa e l’Italia è Arte quella con la A maiuscola! Peccato che non venga valorizzata al meglio! 
Personalmente punterei proprio su questo come cavallo di battaglia… dove per Arte intendo ovviamente l’artigianato, la nostra cultura e il turismo che  inevitabilmente ne consegue!

Raccontaci quando hai scoperto la tua passione e cosa rappresenta per te la pittura?

La mia passione parte fin da giovanissima ma l’ho realmente scoperta solo 12 anni fa Da autodidatta e ne ho fatto una professione, con mostre e concorsi, lezioni di disegno e pittura Del mio metodo, nel mio atelier.

In tale occasione presenterai due opere nelle quali alla notevole qualità tecnica si unisce una grande capacità comunicativa e dunque un forte impatto emotivo.. Ti va di raccontarci qualcosa in più su queste opere?

Entrambe le opere sono frutto di emozioni, legate a momenti piuttosto duri della mia vita…

TRADITA … Un’opera dipinta con olio cemento e lacrime… È un’opera piuttosto sofferta ma che nel tempo mi ha dato particolari soddisfazioni in vari concorsi.
È una mia modesta dimostrazione di come si possa trasformare il veleno in energia positiva. Rappresenta anche la copertina del mio primo libro.

CIVICO 1. La prima di una serie di opere che rappresentano le mie PORTE CHIUSE. Altro momento doloroso della mia vita … Ricco di difficoltà e barriere … porte chiuse appunto, ma che il mio carattere e il mio sorriso, cercano almeno di rendere belle!

L’esposizione I love Italy vuol celebrare il nostro Paese e la creatività in generale, lanciando un messaggio positivo in un’epoca fortemente complessa, affinché questo paese possa ripartire proprio dall’arte, che continua a sopravvivere nonostante le avversità. Proprio per queste ragioni abbiamo voluto concepirlo come un progetto mostra itinerante, cercando così di sensibilizzare un numero sempre maggiore di individui. Qual è il tuo pensiero e cosa pensi di poter fare nel tuo piccolo, attraverso la tua arte?

Come già espresso nella prima domanda sarebbe bellissimo che l’economia italiana puntasse di più su ciò che ha di meraviglioso: l’arte, l artigianato, le sue bellezze naturali, la sua cultura… e il turismo renderebbe più di qualsiasi altro investimento industriale 

Sogni o progetti per il tuo futuro artistico?

Il mio sogno è di continuare a dipingere e sperimentare nuove tecniche e insegnarle ai miei allievi.  Vivere di arte non è semplice …ma è efficace per l’anima