Home Artisti I LOVE ITALY – Bologna presenta l’artista Paola Tramontin

I LOVE ITALY – Bologna presenta l’artista Paola Tramontin

177

Nell’ambito della collettiva I LOVE ITALY che sarà inaugurata sabato 30 novembre 2019 presso la Galleria Farini nella splendida location di Palazzo Fantuzzi a Bologna, siamo lieti di presentare Paola Tramontin che in tale occasione presenterà tre opere

Paola, bentornata in questo importante progetto dedicato ai talenti italiani .. Sei nel team I Love Italy dalla tappa parigina in cui le tue opere hanno ricevuto grande apprezzamento da parte del pubblico… Facendo un piccolo bilancio cosa ti ha dato il progetto I Love Italy e cosa ti ha spinto a partecipare anche a questa tappa?

Dopo Parigi mi sono sentita sicuramente più  valorizzata e apprezzata, ho ricevuto proposte di esposizione da Londra, New York, Berlino, da un sacco di posti che mai avrei pensato, e sono stata pubblicata su una importante rivista francese di arredamento. Certo non è facile accettare ovunque….penso che l’appuntamento di Bologna sia anche un appuntamento importante !

Cosa provi nella creazione delle tue opere?

Scelgo sempre soggetti che trasmettono a me calma, serenità e, da quanto sento da chi mi apprezza , credo di riuscire in qualche modo trasmettere comunque sensazioni positive. Non so perché quando scolpisco ho sempre una gran gioia addosso, una energia tosta! Forse ci riesco, a trasmetterla!

La tua arte si muove tra pittura e scultura, infatti le tue opere sebbene siano dei bassorilievi presentano una ricerca cromatica le avvicina più a dipinti che a sculture. Spiegaci meglio cosa vuoi trasmettere attraverso la tua arte e parlaci delle opere che esporrai a Bologna:

Non credo di riuscire a mentalizzare i miei intenti, sono istintiva e quando sento che un soggetto è quello giusto lo eseguo senza pormi un traguardo di alcun genere. Forse banalizzo ma per me un’opera deve prima di tutto piacere all’occhio e trasmettere, come detto, immagini positive, di gioia, o tranquillità, calma…

Mi piace pensare a qualcuno che  torna a casa stanco la sera ed è felice di sedersi sotto un quadro che gli dà serenità. I miei soggetti sono infatti il più delle volte vacanzieri, e rappresentano di solito donne colte in atti quotidiani, spesso di relax. Sono soggetti quasi sempre presi da dietro, raramente mostro il viso, mi piace pensare che chi le guarda immagini la loro espressione, se la figuri… Il rilievo “Inverno”, che presento a Bologna, mostra la fatica di camminare  sotto una tormenta di neve, il viso non si vede, ma chi guarda se lo immagina. In ” Spiaggia di notte” mi piace pensare che chi guarda pensa cosa stia facendo quella donna  in bianco sola di notte, raggiunge il suo amato? vuole solo passeggiare? Ognuno se lo immagina come vuole! Il terzo quadro è di quelli di tipo “vacanziero” ! Tutti sono di legno di tiglio, rigorosamente scolpito a mano e dipinto di solito  con polvere di pastello.

L’esposizione I love Italy vuol celebrare il nostro Paese e la creatività in generale, lanciando un messaggio positivo in un’epoca fortemente complessa, affinché questo paese possa ripartire proprio dall’arte, che continua a sopravvivere nonostante le avversità. Proprio per queste ragioni abbiamo voluto concepirlo come un progetto mostra itinerante, cercando così di sensibilizzare un numero sempre maggiore di individui. Qual è il tuo pensiero e cosa pensi di poter fare nel tuo piccolo, attraverso la tua arte?

Come detto, forse banalmente, solo rilassare, piacere, non trasmetto messaggi sociali o di attualità o altro.

Sogni o prossimi progetti per il tuo futuro artistico?

Sogno tanti pezzi del mio legno sui muri di tante case!

Appuntamento a Bologna, sabato 30 novembre ore 18 presso la Galleria Farini!