Home Artisti I LOVE ITALY – Bologna presenta l’artista Giusi Bergandi

I LOVE ITALY – Bologna presenta l’artista Giusi Bergandi

131

Nell’ambito della collettiva I LOVE ITALY che sarà inaugurata sabato 30 novembre 2019 presso la Galleria Farini nella splendida location di Palazzo Fantuzzi a Bologna, siamo lieti di presentare Giusi Bergandi che in tale occasione esporrà due opere su tela

Giusi, bentornata in questo importante progetto dedicato ai talenti italiani .. Ormai sei nel team I Love Italy sin dagli albori. Cosa ti ha dato questo progetto e quanto pensi di essere cambiata artisticamente parlando rispetto alla prima tappa?

Ho creduto in questo importante Progetto sin dall’inizio, Grazie a te Francesca, alla tua simpatia, al tuo carisma, alla tua professionalità, una perfetta Art Curator!

Il team è molto accattivante. Trasmette una energia artistica particolare. I LOVE ITALY, mi ha aiutata a crescere artisticamente, sperimentando nuove tecniche pittoriche, incentivando, sempre più, il motto di “NON MOLLARE MAI” !

Cosa rappresenta oggi la pittura per te?

Racchiudo semplicemente , in una breve frase cosa rappresenta, oggi , la pittura per me : la “JOIE DE VIVRE”!

Nelle diverse tappe hai portato avanti la tua personale ricerca, mostrando la tua innata capacità di sperimentare tecniche diverse dando vita ogni volta ad opere di notevole impatto visivo oltre che estremamente originali. Stavolta presenterai due opere dai colori tenebrosi di genere astratto informale.. Raccontaci come sono nate e cosa vorresti arrivasse a chi si trova ad osservarle?

Amo i colori “tenebrosi” ,  mi aiutano a riflettere. Con queste mie opere, cerco di esprimere e trasmettere, il disagio della realtà , ahimè, attuale in cui viviamo.

La mia opera “OLTRE” è un urlo alla vita! Oltre il futuro, oltre la vita terrena, cosa ci attende oltre questa realtà che ci sembra di conoscere?  Il nostro cammino sarà ancora così tortuoso? Così buio? Però c’è una luce che traspare dal mio dipinto, rappresenta la speranza  in un mondo migliore arricchito di quella serenità ormai perduta!

La seconda opera “L’INFINITO” rappresenta , con la fantasia, (metaforicamente) l’uomo che cerca l’infinito per evadere dalla realtà , ma la sua vista è ostacolata , dai molteplici problemi terreni, odio , guerre, rivalità tra noi umani… questo disagio, è rappresentato , nel mio dipinto, dai rami incolti  che gli impediscono di vedere oltre…Ma è proprio questo ostacolo a NON permettergli di immaginare cosa c’è aldilà…

L’esposizione I love Italy vuol celebrare il nostro Paese e la creatività in generale, lanciando un messaggio positivo in un’epoca fortemente complessa, affinché questo paese possa ripartire proprio dall’arte, che continua a sopravvivere nonostante le avversità. Proprio per queste ragioni abbiamo voluto concepirlo come un progetto mostra itinerante, cercando così di sensibilizzare un numero sempre maggiore di individui. Qual è il tuo pensiero e cosa pensi di poter fare nel tuo piccolo, attraverso la tua arte?

Confermo che con il notevole Progetto  “I LOVE ITALY” portiamo l’arte nel mondo, tra la gente comune, di diverse razze e ceto sociale,  io personalmente  desidero  far arrivare a TUTTI che l’ARTE è VITA  e non DEVE MORIRE MAI!

Sogni o prossimi progetti per il tuo futuro artistico?

Tanti i sogni, purtroppo non sempre realizzabili! Sicuramente mi impegnerò costantemente nella ricerca per migliorare  e arricchire il mio bagaglio artistico, nella pittura c’è SEMPRE da imparare…

Non vedo l’ora di presentare le mie creazioni presso la prestigiosa Galleria Farini a Bologna , la caratteristica città famosa per le sue Due Torri!

Progetti? Per ora attendo con ansia la prossima tappa di “I LOVE ITALY”!

E allora appuntamento a Bologna sabato 30 novembre ore 18 presso la Galleria Farini!