Home Artisti GLI ANNI FOLLI arrivano a Ferrara

GLI ANNI FOLLI arrivano a Ferrara

552

Ferrara – dall’ 11 settembre 2011 all’ 8 gennaio 2012, Palazzo dei Diamanti ospiterà  Gli anni folli. La Parigi di Modigliani, Picasso e Dalí, una grande mostra che porta nelle incantevoli mura di una prestigiosa sede espositiva italiana, i capolavori di Monet, Matisse, Mondrian, Picasso, Braque, Modigliani, Duchamp, De Chirico, Miró, Magritte e Dalí.

Ad un mese dall’apertura sono oltre 500 i siti internet che parlano di questa  mostra, e i grandi quotidiani nazionali non sono da meno.
Riportiamo di seguito una breve rassegna stampa, la cui lettura può offrire spunti interessanti ed originali di visita a  “GLI ANNI FOLLI” a Palazzo dei Diamanti fino al prossimo 8 Gennaio.

LA REPUBBLICA: UN OTTIMO ALLESTIMENTO
Una delle prime grandi testate nazionali a dedicare un ampio spazio alla nostra mostra è La Repubblica, prima con un articolo apparso a due giorni dall’apertura ufficiale sulle pagine on-line del quotidiano , poi con un’interessante recensione firmata da Fabrizio d’Amico: «Sembra che tuttala storia dell’arte maggiore di quel periodo s’affolli nelle sale ampie del Palazzo, così che solo l’allestimento della mostra ferrarese, come al solito ben curata, riesce infine a mettere un po’ d’ordine nel materiale enorme che essa squaderna allo sguardo del visitatore. Perché fra le due guerre mondiali Parigi sembrò raccogliere proprio tutto, e tutto stringere attorno alle due rive della Senna.»

IL GIORNALE DELL’ARTE: PARIGI CITTà APERTA
L’articolo apparso su Il Giornale dell’Arte, una delle più autorevoli riviste d’arte del nostro paese, si concentra sulla scelta espositiva delle curatrici, Simonetta Fraquelli, Maria Luisa Pacelli e Susan Davidson: «I nodi critici su cui abbiamo fondato le ricerche sono il rapporto tra diverse generazioni di artisti e l’analisi dei poli della geografia artistica collocati nei caffè di Montparnasse e Montmartre. Attenzione anche al filo rosso di diversi ambiti artistici: le rivoluzionarie produzioni dei balletti russi e svedesi che videro collaborare musicisti,coreografi, letterati insieme agli autori di bozzetti e costumi.»

LA STAMPA: UNA MOSTRA INTELLIGENTE
“Gli anni folli”  mette in vetrina la città ombelico delle avanguardie artistiche e letterarie fra ritorni all’ordine, eredità cubofuturiste, astrattismi e surrealismo, scrive Marco Rosci sulle pagine del quotidiano  torinese.

Ferrara, Palazzo dei Diamanti, 11 settembre 2011 – 8 gennaio 2012
Aperto tutti i giorni, feriali e festivi, lunedì incluso: 9-19 orario continuato

Per ulteriori informazioni potete contattare il Call Center Ferrara Mostre e Musei, tel. 0532 244949, o visitare il sito http://www.palazzodiamanti.it/858/informazioni