Home Notizie CURA ART LAB | Open studio #staycura

CURA ART LAB | Open studio #staycura

55

CURA ART LAB | Open studio #staycura Firenze – venerdì 9 giugno, dalle ore 18, CURA ART LAB apre al pubblico il suo nuovo spazio con un Open Studio. Il laboratorio aperto ‘Stay Cura’ si terrà presso la sede di CURA ART LAB in Via Fiesolana 1.
Vi invitiamo a partecipare e condividere il processo creativo con gli artisti.
Per la prima volta, il nostro laboratorio condiviso dedicato esclusivamente alle arti visive ed applicate, aprirà le proprie porte con una serata interamente dedicata al gruppo di artisti emergenti che lavorano quotidianamente presso CURA.
Durante la serata, infatti, gli artisti attualmente residenti presso CURA ed alcuni artisti ospiti presenteranno il proprio lavoro permettendoci anche di condividere con loro il processo creativo in prima persona. L’obiettivo della serata è condividere uno spazio di creazione con gli artisti, la loro esperienza, la loro ricerca e fare parte, per un giorno, della loro realtà.
CURA ART LAB negli ultimi mesi si è arricchito di nuovi partecipanti e di nuove opere, alcune delle quali visibili ed altre in corso d’opera. Sarà dunque la serata giusta per avere l’opportunità di testimoniare il processo creativo dei nostri artisti: fotografi, pittori, scultori, orafi, illustratori, performer.

Per l’occasione, uno degli ambienti sarà allestito con un set adatto per il disegno dal vero che CURA metterà a disposizione di tutti coloro che vorranno farne parte. Lucrezia, una degli artisti residenti, sarà la responsabile, e chi fosso interessato dovrà semplicemente portare il necessario per disegnare.
Gli altri due ambienti ospiteranno invece gli artisti che porteranno avanti il proprio lavoro personale.
Nella stanza della gioielleria potrete guardare, e se volete, sperimentare, questa antica e affascinante arte insieme a Xiao, Anna, Francesco ed Eugenia.
Daniele e Benedetta, invece, condivideranno il processo delle loro opere scultoree realizzate con una tecnica mixed media: light boxes realizzate con pittura al silicone e quadri tridimensionali in cartapesta.
Nadja Petrovic, sviluppando la propria ricerca sulla distruzione e la creazione, inviterà i partecipanti a dipingere con lei in forma sperimentale in un quadro di grande formato.
Andrea è alla ricerca di un nuovo linguaggio espressivo attraverso l’utilizzo del sughero come materiale e strumento per la realizzazione di opere d’arte; durante la serata sarà al lavoro per realizzare una grande opera condivisa con chi vorrà partecipare.
In collaborazione per la prima volta, l’artista visivo Pabliu Lucero e la performer Chiara Clara Burgio presenteranno “Limiti in movimento”, un’opera performativa. Il paesaggio interiore diverrà corpo e azione, e si metterá in relazione con lo spazio, creando un dialogo tra luce e ombra, rivelato grazie alla danza.
Gianni Barelli presenta la performance “il terzo angelo”, realizzata in collaborazione con il TM project space. Opera che vuole essere un omaggio alla manchevolezza dell’opera d’arte dove l’incontro con l’altro è segno di un’esigenza che nel panorama artistico si fa sempre piu presente: l’incontro diretto con l’artista.
Gli artisti presenti, provenienti da 7 differenti paesi:
Gianni Barelli, Lucrezia Berardi, Daniele Bosica, Francesco Bravi, Chiara Clara Burgio, Francesco Coda, Caro Correa, Eugenia Ingegno, Anna Kauppinen, Kim Lansink, Pabliu Lucero, Tamzin Merivale, Benedetta Minichilli, Andrea Pazzaglia, Nadja Petrovic, Yu XiaoYue.

Per maggiori informazioni:
[email protected]
cell. 3240406556
Vi aspettiamo numerosi!
#STAYCURA!!!

Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/1346586468757131/
sito: https://www.eventa.it/eventi/florence/cura-art-lab-open-studio