Home Mostre Lìmine. Guida ai limiti di una città.

Lìmine. Guida ai limiti di una città.

229

Lìmine. Guida ai limiti di una città. Roma – Venerdì 23 febbraio alle ore 19.30, presso la sede del WSP photography, presenteremo il libro fotografico “Lìmine. Guida ai limiti della città” a cura di Massimo Siragusa e Doll’s Eye Reflex Laboratory, con fotografie di Daniele Cametti Aspri, Paolo Fusco, Vincenzo Labbellarte, Gabriele Lungarella, Michele Miele, Mauro Quirini, Michele Vittori. Saranno presenti alcuni degli autori.

Sette fotografi che hanno intrapreso un viaggio intorno all’idea di margine, scegliendo come luogo d’incontro Roma e il suo territorio e lavorando insieme a un unico progetto: LìMINE. Indagine ai limiti di una città, a cura di Massimo Siragusa.

La sensibilità e la visione di ognuno di loro si sono confrontate con l’idea di limite, non inteso solo come confine di spazio, né soltanto come misura di tempo, ma come dimensione altra, multiforme e mutevole. Dalle cinte murarie di Roma alle piccole frazioni, dalle spiagge silenziose agli appezzamenti di terreno, dai quartieri popolari al “drizzagno del Tevere”, fino al Monte Terminillo, il loro percorso si è mosso un continuo dialogo tra piani e punti di vista diversi su Roma e sui dintorni della Capitale, in una dimensione corale che tende a sottolineare le similitudini piuttosto che a rimarcare le differenze. Il progetto è adesso diventato un libro, “LìMINE. Guida ai limiti di una città” edito da Doll’s Eye Reflex Laboratory – con una postfazione di Francesco Pacifico – una guida poco turistica e molto evocativa, che descrive e reinventa una città dai confini sfumati come quelli di un’idea, di un ricordo, di una sensazione.

Periferia e centro, terra e mare, bellezza e degrado si toccano e si confondono, e nuove topografie si sovrappongono ad antiche mappe, costringendoci a riorientare la nostra visione.
Il libro è disponibile sul sito http://www.dollseyereflex.org/shop e sarà possibile acquistarlo anche nel corso della presentazione.

L’incontro è gratuito.
Ricordiamo che WSP photography è un’associazione culturale pertanto tutte le attività, anche quelle gratuite, sono riservate ai soci con tessera associativa ENAL. È possibile tesserarsi il giorno dell’evento (costo tessera annuale 3€).

Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa WSP Photography
www.collettivowsp.org[email protected] – tel. 328.1795463
sito: http://www.collettivowsp.org/limine-guida-ai-limiti-di-una-citta-presentazione-editoriale-e-incontro-con-gli-autori/