Home Mostre Darwin is street – Salvatore Matarazzo

Darwin is street – Salvatore Matarazzo

55

“Darwin is Street”, la personale dello street photographer Salvatore MatarazzoSeravezza, loc. Ripa – Lucca – Terza tappa per “Darwin is Street”, la personale dello street photographer Salvatore Matarazzo che dopo l’esordio al Pasa Festival in Corea del Sud e il rientro in Toscana, a luglio, per il Pontremoli Foto Festival, dal 5 al 30 settembre si trasferirà sul Colle di Ripa di Seravezza all’elegante CasAle (Via della Resistenza n. 1210), un antico stabile completamente ristrutturato e oggi adibito a ristorante e circolo culturale.
La mostra, curata da Marzia Martelli e Diego Alexander, racconta in 23 foto, articolate in 11 dittici e una singola, l’originale progetto di Matarazzo ispirato al “padre” della teoria dell’evoluzione: “Darwin – spiega lo street photographer – diceva che l’uomo, nella sua arroganza, crede di essere un’opera divina; lui, invece, pensava fosse più giusto considerarlo discendente degli animali. Ho iniziato a cercare questa familiarità negli zoo, nelle fattorie e nelle fiere della Toscana, fotografando animali e persone”. Senza forzature né pretese di fare grandi scoperte scientifiche, come puntualizza il fotografo viareggino, ma “con l’unico scopo – aggiunge – di immortalare le cose così come si presentavano davanti ai miei occhi, perché ognuno fosse poi libero di interpretarle”.
“Darwin is Street”, allestita con il contributo di Bagno Mascotte-Monomarca Acqua Dell’Elba Lido di Camaiore, Gioielleria Oro Più Viareggio e Vp Foto Massarosa, appartiene però già al passato: “Nei mesi scorsi ho iniziato a lavorare su un nuovo progetto di street photography – anticipa Matarazzo – ambientato a Marina di Massa e che concluderò a breve. I protagonisti? Ovviamente le persone, ma con un ruolo forte dell’ambiente e della parte architettonica di quei luoghi”.