Home Artisti UNA VOCE PER LE DONNE: a Milano presso la 809 art gallery...

UNA VOCE PER LE DONNE: a Milano presso la 809 art gallery la pittrice Carolina Ferrara

137

Nell’ambito della collettiva Una voce per le donne tra Arte e poesia tenutasi presso la 809 art gallery di Milano dal 10 al 18 novembre 2017, siamo lieti di conoscere Carolina Ferrara che in tale occasione ha presentato due opere su tela. 

Carolina Ferrara – No!

Carolina, benvenuta in questo spazio dedicato agli artisti emergenti… Permettici di conoscerti meglio… quando hai scoperto “il fuoco sacro dell’arte”?

…con il senno di poi direi già da bambina,,anche se è diventata una realtà dal 2005 quando ho preso la difficile decisione di dedicarmici a tempo pieno…”Difficile” solo perché per molti non viene considerato un lavoro….ora so che era la mia via: nulla mi rende più felice del dipingere…  

In questa collettiva hai presentato due opere di notevole impatto visivo che esprimono con forza un messaggio contro la violenza sulle donne! Raccontaci come sono nate e perché hai deciso di trattare tale tematica?

Carolina Ferrara – Dland

I miei quadri sono piuttosto autobiografici nel senso che racconto ciò che mi capita e provo a buttare su tela la mia emozione a riguardo.  Per quanto riguarda “DLand” avevo appena conosciuto una donna a cui l’ex compagno stalker aveva fratturato il braccio e provocato una ferita da 7-8 punti in testa …la sua storia mi aveva colpito molto  

L’esposizione “Una voce per le donne tra Arte e poesia” è stata un occasione per celebrare la donna ed evidenziare al tempo stesso il suo disagio e dolore, con particolare riferimento al drammatico problema delle violenza sulle donne.. le donne vittime di violenza sono moltissime e molte altre vivono situazioni di disagio, subendo violenze psicologiche, a volte anche più pesanti di quelle fisiche… attraverso questa mostra abbiamo voluto sensibilizzare la collettività su queste tematiche… ti senti di lanciare un messaggio a riguardo?

L’altro mio quadro No! Nasce proprio da questo :non sono mai stata picchiata ma qualcosa sulla violenza psicologica la conosco:è  stata la prima volta che io stessa sono stata in grado di dire No ed è liberatorio…

Prossimi progetti o mostre in programma?

Fino al 18 dicembre in Pordenone Palazzo della Provincia di Corso Garibaldi: è una collettiva (siamo in 80 tutti della zona) con una mostra che tratta appunto la stessa tematica dal titolo Universo Donna “No ad alcuna violenza” a cura di Cinzia Francesca Botteon ideatrice Stefania Stefanato con il patrocinio del Comune di Pordenone e dei sette Lyons Clubs in provincia di PN

E dal 23 al 27 Novembre in Venezia per la chiusura della Biennale mi trovate in Sala San Leonardo nella splendida cornice della Chiesa omonima  Rio Tera’ S. Leonardo Cannaregio con una decina di pezzi

Grazie per il tempo che ci hai concesso.. Invitiamo i nostri lettori a seguire questa straordinaria pittrice attraverso il suo sito personale: http://www.carolinaferrara.biz