Home Artisti “Immagine e Materia” a Milano dal 19 maggio 2017: intervista all’artista Luca...

“Immagine e Materia” a Milano dal 19 maggio 2017: intervista all’artista Luca Azzurro.

256

Nell’ambito della collettiva “Immagine e materia”, che si terrà dal 19 al 27 maggio 2017 presso la 809 Art Gallery di Milano,proviamo a conoscere meglio Luca Azzurro, artista che in tale occasione esporrà un’opera su tela dal titolo“Coccinella in volo”. 

Luca Azzurro, Coccinella in volo, tecnica mista su tela

Luca, quando hai scoperto la tua passione per l’arte e cosa rappresenta la pittura per te oggi?

Ho scoperto la passione per l’arte in giovane età frequentando il liceo artistico di Crema anche se avevo scelto la sezione di architettura sono sempre stato stregato dai colori e dalle forme cosi mi avvicinai all’arte con la Street Art, per poi passare ai dipinti su tela che mi fanno sentire libero ed è questa sensazione di spensieratezza che mi porta avanti a dipingere per dimenticare i problemi e le brutte cose che ci circondano tutti i giorni… per me realizzare un’opera deve avere questo concetto ed è ciò che deve trasmettere a chi si pone d’avanti ad essa.

In questa esposizione presenterai “Coccinella in volo”, un’opera in tecnica mista, che evidenzia fortemente la tua voglia di sperimentare cose diverse.. Com’è nata l’idea per questo dipinto e cosa ti aspetti da questa esposizione?

L’opera è nata con il pensiero di “andare fuori dagli schemi”e di essere liberi, raffigurare una coccinella che vola mi è sembrata una buona idea e anche particolare utilizzando varie tecniche pittoriche come colori a spray, ad olio e acrilici tutti usati nei miei periodi artistici e riuscire a metterli insieme per esaltare il concetto di libertà non solo con il soggetto raffigurato ma anche con la scelta pittorica con cui ho realizzato l’opera. In questa esposizione come tutte le altre esposizioni o concorsi a cui ho partecipato mi aspetto di coinvolgere le persone con i miei dipinti per valutare i miei progressi .

Il momento di creazione è certamente “magico” per ogni artista…Riesci a descrivere le sensazioni, i pensieri che contraddistinguono quell’istante?

Il momento di creazione è magico, prima di quel momento c’è solo una tela vuota dove può nascerci dentro di tutto e dargli vita, la vera magia è quando vedi crescere qualcosa pian piano, è quel momento che tutto quello che dipingo si forma senza pensare ma soltanto vivendo il momento senza pensieri e con un grande sensazione di relax e di piacere. 

Altre esposizioni in programma? Come vedi il tuo futuro artistico?

Ho altre esposizioni future e altre idee per nuovi lavori da realizzare su tela; Quanto al mio futuro artistico non saprei come vederlo in particolar modo; cerco sempre di creare una arte tutta mia e personale, senza dimenticare le fondamenta della storia dell’arte.. continuerò a sentirmi libero davanti ad una tela vuota che aspetta solo di prendere vita per trasmettere le mie sensazioni.

Ti ringraziamo per il tempo che ci hai concesso..

Per continuare ad essere sempre aggiornati sulla produzione artistica di Luca Azzurro vi invitiamo a seguire il suo sito personale: http://lucaazzurroarts.weebly.com/

e vi aspettiamo al vernissage della collettiva “Immagine e materia” il 19 Maggio presso 809Art Gallery Milano.