Home Mostre I LOVE ITALY – Firenze presenta l’artista Andrea Zampollo…

I LOVE ITALY – Firenze presenta l’artista Andrea Zampollo…

125

Nell’ambito della collettiva I LOVE ITALY che sarà inaugurata sabato 29 Settembre siamo lieti di presentare  Andrea Zampollo, tra i protagonisti presso l’Auditorium Al Duomo a Firenze della collettiva che promuove i talenti italiani!

Andrea, benvenuto in questo progetto che valorizza i talenti italiani..  parlaci di te .. come hai scoperto la tua passione?

Il tutto è iniziato quasi per caso oltre 10 anni fa, facendo degli schizzi con un libro una matita ed un quaderno, poi è proseguito senza sosta come uno dei momenti importanti della vita. In un crescendo di corsi, sperimentazione di tecniche che mi aiutino a trasportare il mio essere, il mio sentire, in chi guarda le mie opere.

Come ti senti nell’affrontare questa collettiva? Ti va di parlare dell’opera che esporrai in tale occasione?

Firenze è una città bellissima ricca di emozioni. Ho voluto scegliere come fonte ispiratrice un mulino a acqua, tratto da un mio viaggio nel centro Italia immerso nel verde, cuore e polmone di questa bellissima Italia. La realizzazione è su tavola di legno ad olio per mantenere  intatti tutti gli elementi chi ho trovato in quei luoghi.

Se ti dicessi di pensare ad un artista dal passato, chi sentiresti più vicino al tuo essere?

Mi sento libero di esprimere l’arte come espressione dei sentimenti, ed in questo sento una forte attrazione con gli impressionisti per la spontaneità dei tratti. Così come sono attratto da Caravaggio per la delicatezza e forza con la quale la luce si esprime in ogni sua opera.

Sogni nel cassetto per il tuo futuro artistico?

Forse è banale, ma quando produco delle opere cerco di far nascere dei sentimenti in chi le guarda estendendone i confini. Vedere l’Italia come un tutto uno con il resto del modo e vedere l’arte senza confini che facilmente si può muove ed espandere liberamente sarebbe un bel regalo da trovare nel cassetto. Un arte libera e per tutti.

 

 

Grazie per il tempo che ci hai concesso. Invitiamo i nostri lettori a scoprire questo artista a partire da sabato 29 settembre a Firenze presso l’Auditorium Al Duomo!